La bellezza salverà il mondo e il mondo lo salverà la bellezza

Aggiornamento: 19 mag



Questa frase, semplice eppur così profonda suscita con il suo suono un naturale sentimento, una comprensione istintiva che non ha bisogno di essere analizzata ma vissuta interiormente nella sua pienezza.

È un sentimento che avvolge l'anima quasi a suscitarne un'emozione di stupore, d'intuizione per ciò che è vero, buono e giusto e la si vive interiormente senza contraddizione, è armonia.

E l'armonia non può che nascere dall'amore e la capacità di esprimerlo e manifestarlo in tutto ciò che ci circonda, quasi a volerne rendere partecipe ogni particella del nostro essere in comunione con l'intero universo.

Amore, a-mors significa senza morte, l'eterno esistere che si traduce in assenza di distruzione, non può esserci amore nella violenza, nella carenza di empatia come indifferenza alla sofferenza altrui, non può esserci bellezza nelle armi e nella guerra anche quando le si vorrebbero giustificare a fin di bene, così come non può esserci bellezza nella discriminazione perché vi è implicita l'incapacità di sopportare le diversità che sono la base della vita stessa, e dove manca la vita non può esserci amore..

I politici per primi in quanto rappresentanti dei popoli dovrebbero avere a cuore l'idea di bellezza per agire nel mondo in questa direzione e se non lo fanno, dobbiamo essere noi a mantenere viva questa visione e proiettarla verticalmente nei cieli più alti, può sembrare difficile perché la sfiducia annichilisce le speranze così come può venire a mancare la libertà di pensare diversamente e per fare questo vanno spezzate tutte le catene che vincolano alla paura di non riuscire a invertire la direzione dei tempi, perché solo così si può essere in grado di risvegliare la propria intima forza e gettare le basi per una società dove amore e bellezza non siano solo una speranza, ma un' autentica e possibile realizzazione.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
download.png